Cannabis nei cosmetici, il nuovo ingrediente per la skincare

Apothecanna-cannabis-cosmetici

Che la cannabis possa avere un uso terapeutico è ormai dimostrato per quanto la legislazione sia lontana dall’accettarne le premesse e gli esiti. Ma che potesse diventare anche l’ingrediente principale di una linea cosmetica non avremmo potuto immaginarlo.

Si chiama Apothecanna la collezione di prodotti per la skincare che sfrutta le proprietà della cannabis. È stato dimostrato da studi scientifici che i principi attivi contenuti nella cannabis sono in grado di agire positivamente sulla pelle intervendo nei casi di acne, psoriasi ed eczemi. Perciò il brand americano Apothecanna, fondato pochi anni fa a Brooklyn, intende diffonderne la capacità curativa.

I prodotti che compongono la vasta gamma proposta si servono di olio tratto dai fiori e dai semi di cannabis ma anche di altre parti della pianta che contiene oltre 200 tipi di cannabinoidi. Si tratta di principi attivi con potenti proprietà antinfiammatorie e anagelsiche.

Il marchio utilizza solo materie prime controllate e di qualità, selezionando unicamente produzioni biologiche ed evitando parabeni, coltivazioni OGM e ingredienti artificiali. Peccato che per il momento solo gli americani possano fruirne.

Articoli del blog che ti potrebbero interessare:

Il TG delle Vanità

Lascia un commento

I più letti del mese

?>